Inter-Cagliari, le dichiarazioni di Antonio Conte

L’Inter vince ancora e torna a +11 sul Milan in classifica. I nerazzurri si sono imposti per 1-0 a San Siro contro il Cagliari grazie alla rete di Darmian nella seconda frazione di gioco. Un successo fondamentale per mister Conte, felice della propria squadra al termine dell’incontro ai microfoni di Dazn. Ecco l’intervista di Antonio Conte:

Inter-Cagliari, le parole di Antonio Conte

SU INTER-CAGLIARI –  “Le partite sono sempre meno e ogni vittoria vale 6 punti. Dopo la vittoria del Milan, volevamo mantenere le distanze con la seconda. Sono molto soddisfatto di questi ragazzi perché nel giro di due anni siamo cresciuti sotto tutti i punti di vista. La vittoria contro il Cagliari è stata molto importante”.

SUI CALCIATORI DELL’INTER – “Conosciamo tutti l’intesa Lukaku-Lautaro e nel finale ho puntato anche sulla velocità di Hakimi. Se non avessimo fatto gol avrei messo Pinamonti punta centrale, con Lukaku e Lautaro ai lati. Il Cagliari si difendeva bene e per questo abbiamo fatto molta fatica”.

SUL MOMENTO DELL’INTER – “La squadra sta dimostrando stabilità e lo avevamo fatto anche l’anno scorso. Non dimentichiamo, infatti, i nostri 81 punti e la finale di Europa League nella scorsa stagione. Spesso non viene sottolineato. È inevitabile che ci siano margini di crescita, ma iniziamo ad essere cattivi, sentiamo il sangue”.

Inter-Cagliari, il commento di Conte

Le dichiarazioni di Antonio Conte dopo la vittoria per 1-0 della sua Inter contro il Cagliari esprimono tutta la sua gioia per la stagione nerazzurra. La sua Inter, giornata dopo giornata, sta portando a casa con merito uno Scudetto che fino a qualche mese fa sembrava poco probabile. Merito del duro lavoro di Antonio Conte e dei suoi ragazzi che stanno dimostrando tutto il proprio valore ogni settimana.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€