Inter, con il Torino scalpita Gagliardini: ma occhio a Vecino

Christian Eriksen non è al meglio e Conte potrebbe decidere di dargli un turno di riposo in vista del match di domani con il Torino. Al suo posto scalpita Gagliardini per giocare titolare, ma occhio a Matias Vecino.

Inter: le ultime in vista del Torino

Naturalmente, qualora Eriksen riuscisse ad essere in buone condizioni è chiaro aspettarsi che scenda ancora lui in campo dal primo minuto. La lieve infiammazione al ginocchio accusata ieri potrebbe, però, spingere Conte a fare a meno del danese per evitare di peggiorare la situazione e complicarsi la vita in vista del finale di campionato.

L’Inter dovrà infatti fare a meno già di Vidal per il prossimo mese, sottoposto ad un intervento chirurgico nella giornata di ieri. Nelle ultime partite il cileno non aveva giocato con molta continuità, ma resta una perdita importante.

Contro il Torino, qualora Eriksen non riuscisse a recuperare, ecco che potrebbe toccare a Roberto Gagliardini, decisamente favorito per sostituirlo. Occhio però anche a Matias Vecino: l’uruguaiano manca ormai da diverso tempo, ma da qualche settimana ha ripreso ad allenarsi a buon ritmo e potrebbe decisamente tornare utile. Da titolare? Ovviamente no, almeno non al momento. L’ex Fiorentina ed Empoli potrebbe dare una mano alla causa nerazzurra soltanto a gara in corso attualmente, ma ritrovando minuti potrebbe diventare importante per questo finale di stagione.

PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT