Inter, cosa cambia con la Sampdoria?

Quest’oggi, alle ore 18.00, l’Inter scenderà in campo contro la Sampdoria da campione d’Italia in carica. I nerazzurri hanno vinto lo scudetto con quattro giornate d’anticipo e si apprestano a cambiare parecchio in questo finale di stagione. Antonio Conte ha infatti in mente di dare spazio a chi fin qui ha giocato poco, “offrendo” non poche grane da risolvere ai fantallenatori. Questa la situazione in vista della Sampdoria.

Inter: quanti cambi per Conte con la Sampdoria

Contro la Sampdoria ci saranno diverse sorprese nell’Inter di Antonio Conte. Al Fantacalcio è difficile fare previsioni e scelte, anche in virtù di possibili sostituzioni. Naturalmente l’attenzione si focalizza sui top calciatori nerazzurri che potrebbero riposare, ma andiamo per gradi.

In porta Handanovic rischia di non giocare a favore di Radu, pronto al debutto stagionale in campionato. Al momento il portiere ex Udinese resta leggermente in vantaggio, ma non è da escludere che possa accomodarsi in panchina. In difesa dovrebbero riposare Skriniar e De Vrij con d’Ambrosio e Ranocchia pronti a giocare titolari al fianco di Bastoni, ancora confermato.

Sulle fasce spazio per l’inamovibile Hakimi e molto probabilmente per Young, attualmente favorito sia su Perisic che su Darmian. In mediana l’unico superstite potrebbe essere Eriksen dopo il turno di riposo con il Crotone. Il danese dovrebbe completare un terzetto inedito composto anche da Gagliardini e Sensi (ma occhio a Vecino). In tal caso andrebbero in panchina Brozovic e Barella.

In attacco l’unico sicuro del posto sembra essere paradossalmente Alexis Sanchez. Il cileno giocherà dal 1′, ma al momento non è ancora chiaro al fianco di chi. Mister Conte solo a ridosso del match scioglierà il dubbio tra Lukaku e Lautaro Martinez, anche se sembra in leggero vantaggio l’argentino per una maglia da titolare.

Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO