Inter, D’Ambrosio e de Vrij ancora positivi al Covid. Negativo Vecino

Arrivano altre buone notizie in casa Inter. Mister Antonio Conte, dopo le molte positività al Covid-19 di qualche settimana fa, sta iniziando a recuperare i primi pezzi. Dopo la negatività di Samir Handanovic, infatti, è pronto a tornare a disposizione dell’allenatore nerazzurro anche Matias Vecino. Ancora niente di fatto, invece, per de Vrij e D’Ambrosio: i due difensori sono ancora positivi al Coronavirus.

Inter, Vecino negativo al Covid

Matias Vecino è dunque negativo al Covid-19. Il centrocampista ex Fiorentina è pronto a tornare ad allenarsi con i propri compagni e giocarsi le proprie carte in questo finale di stagione. Niente da fare, invece, per Stefan de Vrij e Danilo D’Ambrosio: i due calciatori sono risultati ancora positivi al Coronavirus e non potranno tornare ad allenarsi con la propria squadra prima del prossimo tampone.

Inter, chi recupera contro il Bologna?

Handanovic e Vecino saranno a disposizione di Antonio Conte, dunque, contro il Bologna nel posticipo della 29ª giornata. Difficile avere a disposizione, invece, de Vrij e D’ambrosio: seppur i due difensori dovessero negativizzarsi nei prossimi giorni, avrebbero nelle gambe pochissimi allenamenti con i compagni. Più concreta, invece, la possibilità di averli a disposizione nel recupero della 28ª giornata in programma il 7 aprile alle 18.45 contro il Sassuolo. Tutto dipenderà, ovviamente, dall’esito dei prossimi tamponi. 

Contro la squadra di Mihajlovic, Conte dovrebbe schierare Ranocchia al centro della difesa con Skriniar e Bastoni ai lati. Gli altri due dubbi riguardano il centrocampo: Perisic è in vantaggio su Young per un posto sulla corsia mancina, mentre al momento Eriksen dovrebbe agire in mediana con Brozovic e Barella. Ma occhio alla concorrenza di Gagliardini. 

888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT