Inter, parla Conte: “Ci saranno rotazioni, non possiamo spremere i giocatori”

Alla vigilia del match con il Sassuolo, il tecnico dell’Inter Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa ai microfoni di Inter TV, fornendo qualche utile indicazione sulla formazione che scenderà in campo domani. Di seguito le sue parole.

Le parole di Antonio Conte alla vigilia di Inter-Sassuolo

Conte ha dichiarato: “Dovremo fare grande attenzione, Roberto De Zerbi sta facendo un ottimo lavoro. Non sarà semplice, giochiamo dopo pochissimi giorni di recupero, dovremo fare un’ottima partita per portare a casa i tre punti. Affrontiamo una squadra propositiva, davanti hanno giocatori tecnici molto bravi e non abbiamo avuto tantissimo tempo per prepararla“.

Sul turnover: “Con questi ritmi e questo caldo, situazioni anomale, per forza di cose ci saranno rotazioni. Anche perché uno non può spremere tutti i calciatori, una volta che esaurisci le forze diventa difficile ridarle. Cercheremo di partita in partita di far riposare chi deve riposare. Ho grande fiducia in tutta la rosa, speriamo di avere meno contrattempi possibili“.

Su Vecino: “Continua a trascinarsi questo problema al ginocchio, speriamo di recuperarlo. In mezzo al campo siamo un po’ contati: dovremo fare delle riflessioni“.

Sulla lotta scudetto: “Mi sono trovato in tutte e due le situazioni. Chi sta davanti è padrone del proprio destino, gli altri devono aumentare i giri per mantenere il passo. Juventus e Lazio hanno fatto meglio di noi vista la classifica, hanno più margini di errore. Ogni partita per noi è quella della vita: non abbiamo margini di errore se vogliamo rimanere lì a rompere le scatole fino alla fine“.

Antonio Conte (Getty Images)

Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€