Inter, parla Frey: “Ora serve maturità. Sanchez? Un lusso”

L’ultimo turno infrasettimanale ha lanciato l’Inter in fuga per lo Scudetto con sei punti di vantaggio sul Milan. Ma guai ad abbassare la guardia, e lo sa bene Sebastien Frey, che ha parlato dell’argomento ai microfoni di Sky Sport.

Inter, Frey predica attenzione

L’ex portiere nerazzurro ha commentato il buon margine di vantaggio della squadra di Conte:

 “Sei punti possono essere tanti ma sono pochi, perché basta un passo falso. È ancora tutto da giocare, oggi è in lotta per lo scudetto. Il lavoro di Conte è importante, la sua impronta c’è ma non è finita: ci sono altre due o tre squadre che non molleranno e cercheranno di mettere l’Inter in difficoltà. Rispetto all’anno scorso la differenza sono i passi falsi: bisogna vedere se Conte è riuscito a sistemare questa maturità, se dovesse essere così l’Inter potrebbe portare meritatamente a casa lo scudetto”.

Inter, Frey elogia Sanchez

Per Sebastien Frey la chiave del successo dell’Inter può essere proprio il cileno Alexis Sanchez:

“Sanchez in questo momento ha due colossi davanti. Lukaku ora è uno degli attaccanti più forti del campionato e d’Europa ed intorno a lui c’è Lautaro che lo sta completando: sono una coppia affiatata e complementare. Avere una riserva di lusso come Sanchez potrebbe fare la differenza perché nelle ultime partite avrà ancora energia nelle gambe da spendere quando invece agli altri servirà po’ di riposo. Lui è come un titolare, lo puoi usare in certi momenti chiave. Per questa Inter è un’arma in più”.

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
888 VERIFICA
100€ Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€