Italia, Mancini: “Due opzioni per sostituire Jorginho”. E su Barella…

Roberto Mancini, ct della Nazionale italiana, ha parlato questo pomeriggio in conferenza stampa e ha così presentato il match di domani a Parma contro l’Irlanda del Nord, valido per il Gruppo C delle Qualificazioni ai prossimi Mondiali: “E’ una gara complicata, credo la più complicata, perché arriviamo da un lungo periodo dove non abbiamo giocato insieme. Partire col piede giusto è importante, la mia squadra lo sa”: 

Gli avversari

“L’Irlanda del Nord è una squadra che difende molto bene e che riparte forte in contropiede. Ci saranno pochi spazi e dovremo prenderci qualche rischio”.

Il rinnovo di Donnarumma

“Nessuna preoccupazione, i calciatori sono abituati. Gigio ha oramai acquisito maggiore esperienza rispetto all’Europeo U21, non mi preoccupa più di tanto”.

La formazione

 “Ho forse un dubbio. Ritroviamo i giocatori dell’Inter dopo qualche problema. Oggi Barella si è allenato intensamente e potrebbe partire titolare perchè conosce bene la squadra. Vediamo come sta Sensi per sostituire Jorginho, ma l’ipotesi Locatelli è la più accreditata. Per Kean credo sia un affaticamento post-Covid, era molto stanco e in accordo col PSG abbiamo preferito non rischiarlo”.

Sul Mondiale

“L’obiettivo sono le qualificazioni. Spero di trovare un ambiente magico a Parma, anche senza tifosi sugli spalti. Rappresentiamo una grande Federazione, che ha vinto quattro Mondiali. Il nostro focus adesso è sulla partita contro l’Irlanda del Nord”.

 

Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€