Juventus-Lazio, Pirlo: “20′ di ritardo, ma grande reazione”

Vittoria in rimonta per la Juventus di Andrea Pirlo, e il tecnico bianconero commenta così a DAZN il 3-1 sulla Lazio nell’anticipo dell’Allianz Stadium.

Juventus-Lazio, l’analisi di Pirlo

“Siamo partiti male, per un nostro errore con un retropassaggio e abbiamo spalancato il gol alla Lazio. C’è stata una grande reazione e nonostante le molte assenze abbiamo giocato un’ottima gara. Non ci siamo abbattuti ed è la cosa più importante. La formazione? Non abbiamo pensato alla partita di martedì, abbiamo i giocatori contati con Cuadrado che aveva un allenamento. Per noi era una finale, abbiamo stretto i denti anche con chi non ha giocato nel suo ruolo, con abnegazione e professionalità”.

Juventus, ora il Porto

“Ci portiamo dietro un po’ tutto ma la cosa più importante erano i tre punti. Ho avuto grande disponibilità dai ragazzi, Bernardeschi lo ha nelle corde quel ruolo e non era facile giocare una partita come questa e si merita tutti i complimenti. Mi è piaciuta la reazione, non ci stavamo a stare sotto e quella è la cosa più importante. Oggi abbiamo iniziato la partita con venti minuti di ritardo ma era normale perché in molti erano fuori posizione e tanti al rientro. Quando vai sotto non è facile recuperare, specie contro la Lazio che aveva avuto tempo per recuperare. Abbiamo fatto una partita importante, in uno scontro importante per la classifica e siamo contenti”.

Juventus, Pirlo su Morata, Kulusevski e Arthur

“Morata non lo abbiamo avuto per alcuni problemi fisici e non, ora cerca la forma migliore ma per me è fondamentale e lo abbiamo acquistato per le sue caratteristiche uniche. Può dare ancora di più, speriamo rientri al meglio il prima possibile. Kulusevski sta reagendo da campione, quando arrivi alla Juve a vent’anni hai pressione. La Juve è diversa dal Parma, ogni passaggio è importante e sta dimostrando di essere un grande campione e lo sa, sta diventando un campione nella testa e questo è a suo favore. Arthur è l’unico con queste caratteristiche, ci fa uscire bene il gioco anche sotto pressione e la squadra trova aspetti positivi quando lui è in possesso. Fa girare bene gli altri, speriamo trovi condizione, oggi ha fatto venti minuti speriamo sia al massimo martedì”.

Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO