Juventus, McKennie: “Non sembrava un’ipotesi realistica”

La sorpresa della proposta della Juventus e la scoperta di una dimensione che sembrava impossibile: Weston McKennie racconta i primi mesi alla Juventus, a pochi giorni dalla notizia dell’avvenuto riscatto, al New York Times.

McKennie, le parole al New York Times

“All’inizio non sembrava un’ipotesi molto realistica…Le richieste di Andrea Pirlo? Era come se mi stessi vendendo in lui. Se era quello che voleva, lo avrei fatto. Da bambino, non avevo nemmeno mai sentito parlare della Champions League. ll Camp Nou? Era strano, lo stadio era vuoto, solo i giocatori in campo”.

McKennie: “Guardare Ronaldo è un privilegio”

“L’altro giorno ero seduto con Morata dopo l’allenamento. Stavamo guardando Cristiano Ronaldo esercitarsi sulle punizioni. Ci siamo guardati e ci siamo detti che eravamo dei privilegiati a poterlo fare, a poterlo guardare calciare punizione dopo punizione”.

Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€