Juventus-Milan, le parole di Andrea Pirlo

Al termine della gara tra Juventus e Milan, terminata con una pesante sconfitta per i bianconeri, Andrea Pirlo ha commentato la gara ai microfoni di Sky Sport. L’allenatore della Juventus non ha cercato scuse per la batosta, che potrebbe rivelarsi decisiva per la corsa Champions, e ha parlato anche del futuro. Di seguito le parole di Andrea Pirlo dopo Juventus-Milan.

Juventus-Milan, le parole di Andrea Pirlo

Le parole di Andrea Pirlo dopo Juventus-Milan: “Avevo visto la squadra bene questa settimana, ci eravamo allenati con la giusta concentrazione. Eravamo convinti di poter fare una grande partita con il Milan, ma non è stato così; ci siamo disuniti dopo certi episodi ed è andata a finire così. Tante cose non hanno funzionato, bisognerebbe rivedere la partita e parlarne con i ragazzi”.

Sul futuro

Sul futuro: “Io non mi metterò da parte, ho intrapreso questo lavoro con tanto entusiasmo e vado avanti. Sono a disposizione, penso di poter fare meglio e uscirne insieme alla squadra. Continuerò a fare il mio lavoro fino a quando mi sarà consentito”.

Sulla stagione

Sulla stagione: “Avevo un progetto diverso in testa, pensavo di avere una squadra diversa a disposizione. In base a tutte le cose che sono successe ho dovuto adattarmi e il piano non si è più visto, ma vogliamo uscirne insieme. Se qualcosa non è andato per il verso giusto, mi prendo tutte le responsabilità”.

Pirlo sull’orgoglio dei giocatori

Pirlo sull’orgoglio dei giocatori: “Puoi andare in difficoltà, ma l’orgoglio non deve mai mancare, perché indossi una maglia importante: certe cose non possono succedere”.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€