Juventus – Napoli 2-1: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

La Juve domina e vince il discusso recupero della 3ª giornata del campionato di Serie A. La squadra di Pirlo fa suo lo scontro per il terzo posto e supera il Napoli di Gattuso con i gol di Ronaldo nel primo tempo e di Dybala nel secondo. Vano il rigore di Insigne nel finale. Migliore in campo: Chiesa; da segnalare un rigore clamoroso negato per parte.Juventus – Napoli 2-1, cronaca del primo tempoDanilo ha problemi nel riscaldamento ma stringe i denti nel 4-4-2 di Pirlo con Ronaldo e Morata davanti. In porta c’è Buffon, con Meret dall’altra parte. L’inizio gara è tamburellante, con Ronaldo che di testa si divora subito un gol clamoroso da due metri, lisciando il cross perfetto di Danilo. Dall’altra parte subito risponde Zielinski, che calcia alto il bell’assist di Lozano. La Juve sembra più convinta e trova il vantaggio al 13′: Chiesa fa il bello e il cattivo tempo a destra, tunnel su Hysaj e cross teso per Ronaldo, che non sbaglia due volte e sigla il gol n. 25 del suo campionato. La Juve vola sulle ali dell’entusiasmo e chiede un calcio di rigore per intervento di Lozano su Chiesa, che sembrava essere netto; Mariani sorvola. Nel monologo bianconero spunta un destro di Insigne che sfiora l’incrocio. Episodio che risveglia gli ospiti, i quali trovano un rigore per fallo di Alex Sandro su Zielinski. L’unico a non accorgersi è Mariani, seguito dalla squadra al Var. E il primo tempo finisce con la Juve in vantaggio e un rigore negato per parte.Juventus – Napoli 2-1, cronaca del secondo tempoLa ripresa inizia ancora con la Juve che spinge sull’acceleratore, ma prima Chiesa di testa vanifica il cross di Cuadrado, e poi lo stesso colombiano calcia fuori un passaggio di Morata non proprio perfetto. Gattuso decide che è il momento di osare e inserisce Politano e Osimhen per Lozano e Demme. Il nigeriano entra subito alla grande e crea due occasioni da gol nel giro di due minuti, anche se senza esito. Pirlo pesca allora il jolly dalla panchina, ed è il più atteso: il 10. Dybala riceve da Bentancur, si accentra e la piazza all’angolino per il raddoppio, spezzando un pesante incantesimo che durava dal 3 gennaio scorso (contro l’Udinese). Al 90′ sbavatura di Chiellini, che stende Osimhen in area. Questa volta è rigore, e dal dischetto Insigne spiazza Buffon. Un gol che vale per eguagliare il risultato dell’andata. Non bastano poi i 4′ di recupero al Napoli, che si arrende alla Juventus e resta al quinto posto. Vittoria che allontana qualche polemica per i bianconeri, anche se il futuro di Pirlo non è ancora così certo.Juventus – Napoli 2-1: voti, pagelle e assist per il fantacalcioEcco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Juventus – Napoli, gara valida per la 3ª giornata di Serie A.VOTI FANTACALCIO JUVENTUSVOTI FANTACALCIO NAPOLIPAGELLE FANTACALCIO JUVENTUSPAGELLE FANTACALCIO NAPOLIANALISI ASSIST FANTACALCIO JUVENTUS – NAPOLI3ª giornata di Serie A,  Juventus – Napoli 2-1: formazioni e marcatori

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€