Juventus, quale punizione per Dybala, McKennie e Arthur? Le ipotesi

Cominciano ad arrivare le prime scuse, ma la Juventus non ha gradito quanto accaduto ieri, la festa organizzata da Weston McKennie nella sua villa, alla quale hanno partecipato Paulo Dybala e Arthur. C’è malumore nella dirigenza bianconera, che ora prepara una sanzione per i giocatori: resta da decidere per la Juventus quale punizione per Dybala, McKennie e Arthur, considerando anche il fatto che Andrea Pirlo dovrà già fare a meno di Demiral e Bonucci, entrambi positivi al coronavirus, in vista della prossima gara. Di seguito tutte le ipotesi.

Quale punizione per Dybala, McKennie e Arthur?

La Juventus nelle prossime ore deciderà quale punizione per Dybala, McKennie e Arthur sia da adottare in vista della prossima gara, il derby con il Torino. I bianconeri potrebbero optare per una semplice multa, ancorché salata, oppure lasciare fuori per una o più partite i 3 giocatori. La presenza nel derby di Torino è dunque a rischio: si tratterebbe di un segnale forte da parte della Juventus, che non ha gradito il comportamento dei suoi calciatori in un momento delicato.

Le scuse di Dybala

In giornata sono arrivate le scuse di Paulo Dybala via Instagram. L’attaccante argentino ha voluto mandare un messaggio nelle stories: “So che in un momento così difficile nel mondo per il Covid sarebbe stato meglio non sbagliare, ma ho sbagliato a rimanere a cena fuori. Non era una festa, ma ho sbagliato lo stesso e mi scuso”.

Adesso bisognerà attendere le decisioni della Juventus, che potrebbero arrivare da un momento all’altro; in una stagione già travagliata per Dybala, un’ulteriore esclusione, per di più nel derby, contribuirebbe a rendere ancora più negativa l’annata dell’argentino.

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€ sul tuo primo deposito!
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€