Lazio, Hoedt si scusa: “L’eliminazione è colpa mia”

Wesley Hoedt è stato il peggiore in campo nella sfida di Coppa Italia tra l’Atalanta e la Lazio, I biancocelesti, nonostante la superiorità numerica, sono stati sconfitti 3-2 anche a causa delle leggerezze del difensore olandese che ha chiesto scusa a tutti i tifosi con una storia su Instagram.

Atalanta-Lazio, gli errori di Hoedt

Il match di Wesley Hoedt contro l’Atalanta è stato tutto tranne che facile. Il centrale olandese è sembrato sempre in difficoltà contro la velocità dei calciatori della Dea in Coppa Italia e dovrà fare meglio se sarà schierato domenica nella sfida di campionato sempre al Gewiss Stadium. Decisivi gli errori nella ripresa in occasione del terzo gol nerazzurro e il rigore regalato a Zapata (parato da Reina) prima di essere richiamato in panchina da mister Simone Inzaghi.

Lazio, le scuse di Hoedt

“Chiedo scusa a tutti i tifosi laziali e ai miei compagni di squadra. È stata colpa mia se siamo stati eliminati oggi. Adesso posso solo lavorare a testa bassa per farvi vedere che non sono il giocatore visto in campo oggi”.

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€ sul tuo primo deposito!
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO