Lazio-Milan, le parole di Inzaghi

Simone Inzaghi torna a casa soddisfatto. L’allenatore della Lazio, dopo il 3-0 rifilato al Milan, ha esaltato i suoi ai microfoni di “Sky Sport”.

Sulla vittoria col Milan

“I ragazzi son stati bravissimi. Per noi era una finale perché era l’ultra chance per rimanere attaccati ai primi posti e solitamente le finali le giochiamo in questo modo. E’ stata una vittoria netta, schiacciante. Donnarumma ha fatto grandi parate su Immobile e Correa e penso che pochi portieri al mondo riescano a farle. Penso che non ci sia nessun dubbio contro una grandissima squadra molto forte”.

Su Correa

“Penso sia un grandissimo giocatore. Ho la fortuna di allenarlo e, quando sta bene e riesce ad allenarsi, anche stasera ha dimostrato che le grandi partite le sente e le fa nel migliore dei modi”.

Sul finale di stagione

“Dobbiamo cercare di arrivare alla fine senza tantissime problematiche. Ora avremo due partite con una settimana intera e poi le ultime ravvicinate. Dovremo essere bravi a gestire giocatori e ammonizioni. Domenica non avremo Acerbi ma dobbiamo guardare avanti e pensare per il quinto anno di fila saremo in Europa. Speriamo di essere nei primi quattro posti ma io e il mio staff cinque anni fa abbiamo preso la squadra che non era andata in Europa e questo sarebbe il quinto anno di fila in Europa. E’ senz’altro un grandissimo obiettivo”.

Sulla Champions

“Sono squadre forti molto ben attrezzate. Il Milan stasera ha trovato una grandissima Lazio. Se non avesse incontrato una squadra in queste condizioni fisiche, nonostante avessimo giocato un giorno dopo, in due giorni e mezzo abbiamo organizzato una grandissima partita”.

888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€