Lazio-Milan, le parole di Pioli

Stefano Pioli è deluso. Il tecnico del Milan, dopo il netto 3-0 patito contro la Lazio, ha commentato la gara ai microfoni di “Sky Sport”.

Sulla sconfitta con la Lazio

“Come spesso succede quando si perdono queste partite negli episodi gli avversari sono stati più bravi di noi. Abbiamo giocato meglio nel primo tempo e dovevamo pareggiare. Mi aspettavo di più dalla squadra, abbiamo le qualità tecniche e fisiche per fare meglio. La partita è diventata complicata sul 2-0 e non vedo come non possa essere fallo quello su Calhanoglu. Impossibile che non sia evidente come Lucas Leva prenda lui e non il pallone. Ora dobbiamo dimostrare di essere forti come io credo lo siamo, però adesso bisogna reagire subito perché questa è una sconfitta pesante”.

Su Ibrahimovic

“Abbiamo bisogno di tutti i giocatori, è chiaro che Zlatan è stato fuori tante partite e non ci voleva. Dovrebbe essere a disposizione per sabato, vediamo nei prossimi giorni”.

Sulla Champions

“Si fa dura? Molto. Le avversarie vanno forte ma siamo lì e non dobbiamo piangerci addosso, sappiamo cosa dobbiamo fare. Ci sono state delle cose tattiche che hanno funzionato o no e vanno migliorato. So di allenare una squadra intelligente e malgrado sia giovane con grande carattere. Mi aspetto una reazione importante”.

Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT