Lazio, processo rinviato per il caso tamponi

La prima udienza del processo alla Lazio per il caso tamponi davanti al tribunale federale del processo, che ha portato al deferimento del presidente Lotito, dei medici Pulcini e Rodia e del club biancoceleste per violazione del protocollo anti Covid, è durata solo pochi minuti.

Lazio-caso tamponi, rinviato il processo

L’avvocato della Lazio, Gian Michele Gentile, ha chiesto il rinvio al 26 marzo del processo a causa dell’assenza di uno dei medici e del Presidente Claudio Lotito. La richiesta è stata accolta e le due parti si confronteranno, quindi, la prossima settimana. 

Caso tamponi Lazio: ecco le accuse

Sono diverse le accuse che vengono mosse contro la Lazio nel caso tamponi: tre giocatori positivi presenti in una seduta di allenamento con il gruppo squadra il 3 novembre, un giocatore utilizzato in Torino-Lazio e un altro in panchina durante la sfida Lazio-Juve.

888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€