Lazio, Tare: “Noi abbiamo rispettato il protocollo”

Dura presa di posizione di Igli Tare riguardo quanto accaduto in occasione di Lazio-Torino, gara che non si è potuta disputare a causa delle tante positività al coronavirus tra i granata. Il dirigente biancoceleste ha indirettamente risposto a Urbano Cairo, ribadendo il fatto che la sua società ha rispettato il regolamento; di seguito le parole di Tare a Sky Sport riguardo la mancata disputa di Lazio-Torino.

Lazio-Torino, Tare risponde a Cairo

Tare ha dichiarato: “Abbiamo rispettato il regolamento, venendo allo stadio. Ora staremo 45′ qui, in attesa che l’arbitro decreti l’impossibilità di giocare. Noi volevamo giocare: il campionato va rispettato. Queste cose sono state decise molto prima: in questi casi, dobbiamo mettere da parte gli interessi personali. Rispettiamo gli organi competenti: quello che riguarda noi, lo aspettiamo. Il nostro compito è rispettare quello che dice la Lega”.

Sul Torino

Sul Torino: “Io non devo capire niente. Devo rispettare quello che è il regolamento della Lega, ma ci sono tanti punti di vista e non dipende a me stare a discuterne. Chi deve decidere, deciderà. Ci è stato proposto di giocarla domani? No, non ci è stato proposto. Noi fino a ieri sera non abbiamo avuto alcuna informazione. Pensavamo di giocarci la partita e ci siamo preparati per farla. Perciò nulla. Abbiamo rispettato il protocollo, lasciamo in mano agli organi competenti e vedremo”.

Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto