Lazio-Torino rinviata? Dal Pino: “Per noi si deve giocare ma…”

È ancora avvolta dal mistero la decisione sul possibile rinvio di Lazio-Torino. I granata sono ancora alle prese con un focolaio Covid che ha obbligato la formazione di Davide Nicola a non disputare il match contro il Sassuolo. Non solo: l’Asl di Torino ha di fatto messo in quarantena tutto il gruppo squadra fino alla mezzanotte di domani, rendendo dunque impossibile il viaggio della squadra a Roma. Sulla vicenda si è espresso, ai microfoni di Gr Parlamento, il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino.

Rinvio di Lazio-Torino, le parole di Dal Pino

“Il nostro orientamento è sempre quello di giocare, lo abbiamo sempre sostenuto. Abbiamo firmato un protocollo sanitario con il Governo per poter dare continuità al campionato, ma abbiamo bisogno da parte delle Asl di collaborazione costante, cosa che abbiamo sempre avuto. Per noi la partita si deve giocare, ma se la Asl ha un atteggiamento estremamente duro e restrittivo, dobbiamo valutare sulla base di quella che purtroppo è stata la decisione del Collegio di Garanzia del Coni su Juventus-Napoli che ha creato un precedente di giurisprudenza”.

Lazio-Torino, ipotesi rinvio a mercoledì

Se i tamponi previsti per oggi pomeriggio in casa Torino dovessero dare esito negativo, la quarantena imposta dalla Asl terminerebbe alla mezzanotte di domani e ciò permetterebbe, in linea teorica, ai granata di raggiungere Roma e giocare la partita mercoledì. È questa l’ipotesi su cui in Lega si sta lavorando per non essere costretti ad aprire un braccio di ferro con l’Asl. Nelle prossime ore si attendono sviluppi, anche se pare sempre più improbabile la disputa della gara domani come da calendario.

Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO