Le parole di Fonseca dopo Torino-Roma

Al termine della gara contro il Torino, terminata con una sconfitta per la Roma, il tecnico giallorosso Paulo Fonseca ha commentato il match ai microfoni dei canali ufficiali del club. L’allenatore portoghese non ha cercato scuse, definendo meritata la vittoria dei granata; di seguito le parole di Paulo Fonseca dopo Torino-Roma.

Le parole di Fonseca dopo Torino-Roma

Queste le parole di Paulo Fonseca, a cominciare dalle possibilità di raggiungere il quarto posto: “Devo essere onesto. Abbiamo delle possibilità, ma è difficile. Sono il principale responsabile. Aritmeticamente è ancora possibile, ma sarà difficile, perché abbiamo sbagliato di più in campionato”.

Sui cali di concentrazione

Sui cali di concentrazione: “Non deve essere così. La verità è che abbiamo giocato due giorni fa e abbiamo cambiato molto la squadra, in questo momento abbiamo un problema con i terzini e con i difensori centrali, ma non abbiamo altre possibilità. Però penso che possiamo fare di più: se la squadra sta pensando di più all’Europa League, credo che debba rimanere con la testa sul campionato. E invece non lo ha fatto”.

Sul crollo nella ripresa

Sul crollo nella ripresa: “Abbiamo fatto il primo gol e poi abbiamo avuto delle occasioni per chiudere la partita ma non ci siamo riusciti. Nel secondo tempo, il Torino è stato migliore di noi, è stato più aggressivo della Roma e ha vinto meritatamente”.

Sulle assenze

Sulle assenze: “Ho degli elementi che sono stati più importanti durante la stagione per la squadra, Spinazzola ha fatto una grande stagione. Oggi non abbiamo neanche la possibilità di avere Calafiori, era stanco per la partita con l’Ajax. Anche Mancini, che ha giocato tutti gli incontri. E poi, quando si cambia molto, succede questo”.

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€