Le parole di Gasperini dopo Roma-Atalanta

Al termine della gara tra Roma e Atalanta, in cui i giallorossi hanno raggiunto gli ospiti sull’1-1, il tecnico Gian Piero Gasperini ha commentato il match ai microfoni di DAZN. L’allenatore della squadra orobica è apparso infuriato per l’andamento della partita, che ha visto i bergamaschi sprecare numerose occasioni; di seguito le parole di Gasperini dopo Roma-Atalanta.

Le parole di Gasperini dopo Roma-Atalanta

Queste le parole di Gasperini dopo Roma-Atalanta: “Sono arrabbiato soprattutto per le occasioni sprecate. Fino all’espulsione abbiamo condotto bene la partita, potevamo chiuderla. Col rosso si è complicato tutto, alla fine abbiamo portato a casa un punto anche se abbiamo avuto occasioni pure in 10. Abbiamo fatto un’ottima gara, ma non abbiamo raccolto quanto era alla portata”.

Sulla qualificazione in Champions

Sulla qualificazione in Champions: “Forse ieri avremmo firmato per questo risultato, stasera no. Ogni partita è una storia a sé, mancano ancora tante partite e la classifica è cortissima, ma le partite vanno giocate, basta guardare oggi: mai avremmo pensato di rischiare addirittura di perderla”.

Sulle occasioni mancate

Sulle occasioni mancate: “Stasera abbiamo fatto errori tecnici clamorosi, soprattutto negli ultimi 16 metri, lì bisogna essere veloci. Abbiamo sciupato l’impossibile nella rifinitura, nelle scelte, nei tocchi. È innegabile che questa partita poteva essere chiusa. I cambi per noi sono sempre stati una forza, oggi siamo andati più in difficoltà a causa dell’espulsione”.

Sul gol di Cristante

Sul gol di Cristante: “Abbiamo tardato a uscire. Eravamo in inferiorità numerica in quella zona, Cristante ha approfittato dello spazio. Sappiamo che ha un tiro importante, siamo usciti troppo tardi”.

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO