Le parole di Pirlo dopo Porto-Juventus

Al termine della gara contro il Porto, il tecnico della Juventus Andrea Pirlo ha commentato il match ai microfoni di Sky Sport. L’allenatore bianconero ha parlato dell’atteggiamento della squadra e del modo in cui era stata preparata la partita, complicata dal gol in apertura dei portoghesi; si è inoltre soffermato sulle condizioni degli infortunati, tra i quali Giorgio Chiellini. Di seguito le parole di Andrea Pirlo dopo Porto-Juventus.

Le parole di Pirlo dopo Porto-Juventus

Pirlo ha dichiarato: “L’approccio è diventato sbagliato dopo il 1′, perché quando prendi un gol così ti viene paura, ti mancano le sicurezze, che non dovrebbero mancare in un ottavo di finale. I ragazzi si sono abbattuti, la partita si è messa sulla strada che volevano loro. Un gol strano”.

Sulla stanchezza

Sulla stanchezza: “La stanchezza c’è dopo tante partite, non è semplice mantenere sempre alta la concentrazione. Il gol di Chiesa però ci dà fiducia per la gara di ritorno”.

Sugli infortunati

Sugli infortunati: “Per De Ligt solo un crampo, Chiellini ha avuto un risentimento al polpaccio. Morata non stava bene prima della partita. È entrato nel momento del bisogno, ma dopo la partita ha avuto uno svenimento”.

Sul gol di Chiesa

Sul gol di Chiesa: “Avevamo preparato l’idea di attaccare con questo movimento, l’abbiamo fatto poco, solo nel finale. Quando il tuo avversario sta dietro la linea della palla con 11 uomini diventa difficile”.

Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€