Le parole di Roberto Mancini in conferenza stampa

Conferenza stampa della vigilia per Roberto Mancini: il ct azzurro ha incontrato la stampa in vista della gara di domani contro la Lituania. Mancini vuole concentrazione da parte dei suoi giocatori, che con un risultato positivo gli permetterebbero di eguagliare Marcello Lippi con una striscia di 25 partite senza sconfitte e di raggiungere un altro record alla guida della Nazionale azzurra. Di seguito le parole di Roberto Mancini in conferenza stampa.

Le parole di Mancini in conferenza stampa

Queste le parole di Mancini in conferenza stampa: “Le insidie sono quelle del campo, perché non siamo abituati a questo terreno di gioco, ma abbiamo due giorni per farlo; la Lituania sarà molto chiusa e non ci concederà molti spazi, è una squadra molto fisica e che difende bene. Inoltre giocano in casa, contro di loro la Svizzera ha avuto tante occasioni ma ha vinto soltanto 1-0”.

Sull’esordio di Toloi

Sull’esordio di Toloi: “C’è questa possibilità, è stato con noi una settimana e ci siamo conosciuti meglio”.

Su Chiesa

Su Chiesa: “Potrebbe giocare. Non sono così negativo sulle sue prestazioni. Sta bene e incute molta paura negli avversari, è un giocatore molto importante per noi”.

Sulla formazione

Sulla formazione: “L’idea di Bernardeschi falso nove è sempre attuale. Stiamo valutando le condizioni di Immobile e Belotti, decideremo domattina. Insigne? Ha giocato due partite intere, molto faticose, valuteremo se impiegarlo”.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€