Marino: “Cuadrado fa fallo, assalto della Juventus a Chiffi”

Dopo la vittoria in rimonta della Juventus sull’Udinese arriva il duro sfogo di Pierpaolo Marino ai microfoni di Sky Sport. Il dirigente della squadra friulana si è scagliato contro l’arbitraggio di Chiffi, condizionato, a suo parere, da un autentico “assalto” da parte di dirigenti e calciatori bianconeri al termine del primo tempo. Marino ha fatto anche un chiaro riferimento a Calciopoli, parlando di un “calcio di altre epoche”; di seguito le sue parole.

Marino: “Cuadrado fa fallo, non il contrario”

Dopo il fischio finale di Udinese-Juventus Marino ha attaccato: “Sono arrabbiato perché la squadra ha fatto una grandissima partita e voglio tutelarla. Sfugge a tutti che la punizione di Ronaldo è favore nostro ma è stata concessa alla Juve. Io sono un veterano di questo campionato, però accadono ancora delle cose e ci si aggrappa al mancato recupero del primo tempo per fare un baccano incredibile con Chiffi sperando che da questo venga condizionato. Poi concede una punizione a poco dalla fine a un giocatore che si chiama Ronaldo. Cuadrado fa fallo su Strygen Larsen e non il contrario”.

Marino contro la Juventus: “Assalto a Chiffi”

Marino si è scagliato contro la Juventus: “Quello di Chiffi è un errore grossolano, non può passare inosservato questo rigore a Ronaldo. Alla fine del primo tempo c’è stato un assalto a Chiffi perché non era stato dato un minuto di recupero, proteste di dirigenti, preparatori, allenatori. Sembrava fosse finita la partita e che la Juve avesse perso… Sono cose che appartengono a un calcio di altre epoche. C’ero anche io in quelle epoche ma quel calcio lo biasimavo come lo biasimo adesso”.

Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%