Milan, Calhanoglu rinnova o va via? Il turco: “Ho parlato con Maldini e…”

Quale sarà il futuro di Hakan Calhanoglu? Il centrocampista del Milan è in scadenza di contratto a fine giugno e nei prossimi giorni sapremo se deciderà di rinnovare o se lascerà a parametro zero i rossoneri, con diverse offerte che già sono arrivate. Anche se la decisione potrebbe non essere così immediata.

Le parole di Calhanoglu sul futuro al Milan

Dopo l’intervista rilasciata a “Sky Sport”, in serata Calhanoglu ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia di Italia-Turchia, debutto ufficiale in programma domani alle 21 allo Stadio Olimpico di Roma. E il centrocampista del Milan ha fatto almeno in parte chiarezza sulla situazione:

Ho parlato tre giorni fa con Maldini, mi ha chiamato. Abbiamo parlato del Milan, ho detto che volevo concentrarmi sull’Europeo. La prima responsabilità ce l’hanno loro, con grande rispetto però parlerò sempre con Maldini e Massara”.

Milan ottimista per il rinnovo di Calhanoglu

Negli ultimi giorni lo scenario relativo al rinnovo di contratto col Milan ha ripreso quota e al momento sembra essere l’opzione più probabile. La richiesta dell’entourage del centrocampista turco per rinnovare l’attuale accordo in scadenza a fine giugno col Milan è sempre stata di almeno 5 milioni di euro netti a stagione. I rossoneri sono saliti a 4 milioni e mezzo bonus compresi. Calhanoglu si è preso qualche altro giorno per riflettere, visto che ora è concentrato anche su Euro 2021. Ma dall’ambiente rossonero filtra ottimismo: come già accaduto con Donnarumma, il Milan non intende fare aste al rialzo con club europei pronti a offrirgli cifre più elevate e restano in attesa, il turco pare essersi convinto a continuare anche se non ci sono ancora dettagli sulla durata del nuovo contratto (due o tre anni, ancora da definire).

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€