Milan: le ultime sul rinnovo ed il ritorno in campo di Ibrahimovic

Milan: Zlatan Ibrahimovic resta sospeso tra rinnovo e ritorno in campo. L’attaccante rossonero, dopo aver preso parte a Sanremo, sta lavorando per tornare a disposizione di Pioli e dei fantallenatori. La società, invece, preme per il rinnovo del contratto.

Milan: le ultime su Ibrahimovic

Il Milan non molla. Nonostante la vittoria di ieri dell’Inter, il club rossonero non vuole arrendersi e spera di ritrovare presto Zlatan Ibrahimovic in attacco. Spente le luci del Teatro Ariston, la punta può pensare al ritorno in campo e al rinnovo del contratto: «Se Paolo (Maldini, ndr) vuole, io ci sono». Le parole sono arrivate ieri e sono state di apertura ad una permanenza in Italia.

Notizie Milan: ecco quando torna Ibrahimovic

Mentre la società discute con Mino Raiola della possibile permanenza a Milano di Zlatan Ibrahimovic, il calciatore lavora per tornare a disposizione di Stefano Pioli. L’ultimo controllo effettuato dall’attaccante ha confermato che il processo di guarigione procede senza complicazioni.

In questa settimana, Zlatan non ha mai smesso di allenarsi, curarsi e di restare vicino ai propri compagni di squadra.

Ibrahimovic, tuttavia, salterà il Manchester United e non dovrebbe andare in campo nemmeno contro il Napoli.

Lo svedese potrebbe tornare in campo in Europa League contro il Manchester United a San Siro o magari durante la sfida del Franchi con la Fiorentina che si giocherà tre giorni dopo la gara di ritorno di Europa League.  

Mercato Milan: le ultime sul contratto di Ibrahimovic

Per quanto riguarda il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic la firma non è ancora arrivata. I rossoneri potrebbero trattenerlo per ancora una stagione e lui non dovrebbe ritirarsi. Secondo le ultime in arrivo da Milano, infatti, la sensazione è che si vada avanti insieme anche nella prossima stagione, anche se c’è da risolvere il problema economico.

In questo momento, infatti, Ibrahimovic guadagna 7 milioni netti. I rossoneri hanno accettato di corrispondere alla punta tale cifra anche grazie al Decreto Crescita che prevede uno sconto del 50 per cento sulle tasse. Il Milan per l’attaccante spende 10,5 milioni di euro al lordo (invece di 14). Una cifra “sostenibile” anche se Maldini, Massara e Gazidis cercheranno uno sconto.

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO