Napoli, l’agente di Insigne: “Reazione? Ecco cosa è successo”

Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a RadioPuntoNuovo. Il procuratore del calciatore ha commentato la reazione avuta da Insigne dopo il gol del pareggio del Sassuolo.

Nel finale di partita tra Sassuolo e Napoli, le telecamere hanno infatti indugiato a lungo su Insigne, che visibilmente contrariato rispetto a quanto accaduto nei minuti finali della sfida si era lasciato andare ad uno sfogo diretto nei confronti dei compagni di squadra. 

Reazione Insigne: l’intervista all’agente sulle parole del capitano

Queste le parole dell’agente di Lorenzo Insigne dopo la reazione in seguito al gol del pareggio di Ciccio Caputo su calcio di rigore.

«Reazione normale dopo aver pareggiato al 93’, Insigne perde da capitano, da calciatore e da tifoso del Napoli. Non ha insultato nessuno, ha imprecato contro una partita gettata via all’ultimo istante».

Cosa ha fatto Insigne dopo Sassuolo – Napoli? 

Al termine di Sassuolo – Napoli, Insigne ha avuto un particolare sfogo di rabbia dovuto al pareggio di Caputo su rigore, arrivato per un fallo ingenuo di Manolas all’ultimo secondo utile. Dopo aver scalciato alcuni tabelloni pubblicitari, Insigne si sarebbe lasciato andare ad un labiale pesante nei confronti dei suoi compagni di squadra: “Squadra di m…”.

L’alternativa è che Insigne, piuttosto che nei confronti dei suoi compagni, si sia in realtà rivolto agli avversari del Sassuolo, anche se la dinamica sembrerebbe suggerire maggiormente l’ipotesi di autocritica nei confronti del Napoli. 

Certamente, come anche sottolineato dal suo agente, la reazione di Insigne al termine di Sassuolo – Napoli è però da contestualizzare e non da riferire in particolar modo a qualcuno: il nervosismo, a volte, si sfoga anche così. 
 

PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO