Napoli – Lazio 5-2: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

Gol e spettacolo nella partita che ha chiuso la 32ª giornata del campionato di Serie A. In una sorta di spareggio per mantenere vive le velleità di raggiungere la Champions’ League, il Napoli strapazza la Lazio 5-2 con doppio Insigne, Politano, Mertens e Osimhen. Vano sul 4-0 il break della Lazio con Immobile e Milinkovic-Savic.Napoli – Lazio 5-2, cronaca del primo tempoGattuso si affida lì davanti a Mertens, mentre a centrocampo c’è Bakayoko al posto dello squalificato Demme. La Lazio, con Inzaghi ancora a casa per Covid, può contare su Luis Alberto, che stringe i denti al pari di Leiva; in difesa ancora Marusic. Le squadre partono forte: la Lazio protesta per un rigore per fallo di Hysaj su Lazzari. Il Var interviene, ma per dare rigore al Napoli: sulla partenza dell’azione (da corner), Milinkovic colpisce in testa Manolas. Dal dischetto Insigne è freddissimo a segnare il suo sedicesimo gol in campionato. Il Napoli approfitta del nervosismo della Lazio e al 12′ già raddoppia, con Politano che si accentra e con il mancino beffa un Reina non perfetto. Reagisce la Lazio: Correa in fotocopia a Politano, ma il suo destro finisce sul palo a Meret battuto. La Lazio ha una buona fiammata intorno alla mezz’ora, ma complice la scarsa vena di Immobile non riesce a trovare il gol. Il Napoli prova ad agire di rimessa, ma senza trovare il tris, e il primo tempo finisce 2-0. Napoli – Lazio 5-2, cronaca del secondo tempoIl secondo tempo ricomincia con gli stessi 22, anche Immobile, uscito dolorante a fine primo tempo. Gli ospiti non riescono mai a entrare in partita e il Napoli continua il suo show. Prima è Insigne a calare il tris con un tiro a giro meraviglioso, a coronamento di un contropiede letale nato dopo una parata di Meret su un poco convinto Milinkovic-Savic. Colpo letale per i biancocelesti, che incassano il poker al 65′: Zielinski con una magia va via ai distratti neo-entrati Lulic e Pereira, prima di servire Mertens che trova l’incrocio battendo l’ex Reina. Durissima botta per la Lazio, che però al 70′ trova il guizzo giusto: Acerbi sradica il pallone a Zielinski, Pereira trova Immobile alle spalle di Di Lorenzo e il 17 della Lazio riapre il match, guadagnandosi 4 minuti dopo la punizione che Milinkovic tramuta in speranza. Sensazione effimera, perché Acerbi perde un pallone sanguinoso aprendo la via al contropiede letale dei nuovi entrati: Lozano per Osimhen e pokerissimo azzurro. Stavolta è davvero il colpo definitivo per la Lazio, che si arrende e alza bandiera bianca. E’ il Napoli che continua a coltivare le speranze per il quarto posto.Napoli – Lazio 5-2: voti, pagelle e assist per il fantacalcioEcco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Napoli – Lazio, gara valida per la 32ª giornata di Serie A.VOTI FANTACALCIO NAPOLIVOTI FANTACALCIO LAZIOPAGELLE FANTACALCIO NAPOLIPAGELLE FANTACALCIO LAZIOANALISI ASSIST FANTACALCIO NAPOLI – LAZIO32ª giornata di Serie A,  Napoli – Lazio 5-2: formazioni e marcatori

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%