Napoli, nuovo giro di tamponi verso la Juve: “Per essere sicuri servono 10 giorni”

Anche questa vigilia di Juventus-Napoli è tormentata dal Coronavirus. Dopo i casi di positività tra i bianconeri, anche in casa azzurra si sceglie la strada della massima prudenza coi giocatori tornati dalle rispettive Nazionali, in particolare Zielinski e gli italiani dopo il cluster scoppiato in seguito agli ultimi tre impegni della squadra di Mancini. A parlare della situazione a “Radio Kiss Kiss” è stato il prof. Giuseppe Portella, responsabile dei tamponi dei partenopei.

Sui tamponi ai nazionali italiani

“Per Di Lorenzo, Meret e Insigne più passa il tempo più si allontana il pericolo contagio per loro però per essere sicuri devono passare almeno una decina di giorni”.

Su Zielinski

“È stato sottoposto ad una vera e propria tortura facendo cinque tamponi in pochi giorni. Purtroppo non c’è alternativa. Si è provato a fare tamponi salivari ma l’efficacia non è la stessa”.

Sull’ultimo giro di tamponi

“In questi minuti i tamponi sui calciatori del Napoli sono in corso. I risultati saranno pronti prima della partenza per Torino”.

Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€