Napoli, out Lobotka. Le ultime su Ospina

Si allunga la lista degli indisponibili in casa Napoli. Ieri è arrivata la notizia della positività al Covid di Maskimovic e non solo: Koulibaly si deve fermare per un infortunio muscolare con il tecnico che avrà scelte obbligate in difesa contro lo Spezia. 

Intanto non arrivano grosse novità sul fronte Ospina dal report odierno: il portiere continua il lavoro personalizzato e difficilmente sarà a disposizione per la prossima gara in programma tra tre giorni. Mentre Lobotka ieri si è sottoposto ad intervento di tonsillectomia. Il centrocampista azzurro riprenderà il lavoro tra due settimane, la sua stagione è praticamente chiusa in anticipo.

Napoli, il report dell’allenamento

Ma ecco il report diramato dalla società sul proprio sito ufficiale.

“Seduta mattutina per il Napoli al Training Center.

Gli azzurri preparano il match contro lo Spezia in programma sabato alle ore 15 per la 35esima giornata di Serie A.La squadra si è allenata sul campo 1 iniziando la sessione con 2 gruppi che hanno svolto torello.Successivamente lavoro finalizzato al possesso palla e seduta tecnico tattica.

Chiusura con partitina a campo ridotto. Ospina ha svolto lavoro personalizzato sul campo 2. Riposo per Lobotka che ieri si è sottoposto ad intervento di tonsillectomia. Il centrocampista azzurro riprenderà il lavoro tra due settimane”.

Napoli, dopo Maksimovic c’è il rischio di altri positivi?

In casa Napoli si guarda con preoccupazione alla situazione legata alla positività di Maksimovic. C’è il rischio concreto, infatti, che qualche altro azzurro possa essersi contagiato. A tal riguardo è intervenuto Giuseppe Portella, direttore del laboratorio della Federico II che elabora i tamponi della SSC Napoli, ai microfoni di Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show.

“Maksimovic, nella normale routine in cui sono sottoposti i giocatori del Napoli, è stato riscontrato positivo. Il giocatore sarà in isolamento e verrà ricontrollato ma non spetterà più al laboratorio che ti dico ma toccherà alla ASL. Alla prima negatività gli sarà consentito di riprendere gli allenamenti. La squadra è stata nuovamente oggi sottoposti a tamponi e farà anche degli esami di tipo sierologico. Speriamo di dare risposta già questa sera. Il pericolo c’è sempre di altri contagi. Fino a domenica non siamo tranquilli: cinque giorni per scongiurare rischi. Ci sarà un nuovo tampone venerdì oltre a quello effettuato oggi”.

Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO