Napoli-Spezia 4-2, cronaca e tabellino

Si è chiuso stasera al Diego Armando Maradona il programma dei quarti di finale di Coppa Italia, vittoria con tanti gol del Napoli sullo Spezia, gli azzurri si regalano così la semifinale contro l’Atalanta per tentare l’accesso alla finale e dunque difendere il titolo conquistato l’anno scorso.

Napoli-Spezia 4-2, la cronaca

Partita di fatto decisa nella prima frazione, dal fischio d’inizio al riposo, infatti, gli uomini di Gattuso passano quattro volte. In vantaggio con Koulibaly al 5′, grazie ad un colpo di tacco a seguito di una prolungata azione nata da un calcio da fermo, gli azzurri trovano il raddoppio al 20′ con Lozano, bravo a fuggire in profondità e concludere in diagonale infilando la distratta difesa avversaria. Al 30′ assist al bacio di Zielinski per Politano per il 3-0, poker firmato da Elmas con un tocco facile a sfruttare un’invenzione di Insigne. A metà ripresa il 4-1 di Gyasi, tocco facile su assist di Acampora, e al 73′ la seconda rete ospite con lo stesso Acampora con un tiro dal limite deviato alla destra di Ospina. Tanti cambi e poco altro, sino al fischio finale che decreta la qualificazione partenopea.

Napoli-Spezia, il tabellino

Napoli-Spezia 4-2 (4-0)

Marcatori: 5′ Koulibaly, 20′ Lozano, 30′ Politano, 40′ Elmas, 70′ Gyasi, 73′ Acampora

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Elmas (68′ Lobotka), Demme, Zielinski (68′ Osimhen); Politano (88′ Di Lorenzo), Lozano (46′ Mertens; 88′ Bakayoko), Insigne. All.: Gattuso.

Spezia (4-3-3): Krapikas; Vignali (74′ Ramos), Ismajli (46′ Bastoni), Terzi, Dell’Orco; Estevez (46′ Sena), Ricci, Acampora; Verde, Galabinov (46′ Agudelo), Gyasi (74′ Farias). All.: Italiano.

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€