Neymar ha deciso: “Quando smetterò con il calcio giocherò a poker”

Cosa farà Neymar quando si ritirerà dal calcio giocato? Il giocatore di poker. Risposta semplice quanto certa, visto che lo ha garantito lo stesso O’ Ney in un’intervista a CNews.

Volto noto di Pokerstars, la passione per il gioco è nata nel 2014, durante i Mondiali in Brasile. Da allora Neymar non si è più fermato, anche se complici i suoi impegni professionali con il calcio non è riuscito a dare sfogo alla sua passione come avrebbe voluto. Cosa che, a quanto pare, si concederà invece a fine carriera: 

Voglio diventare un giocatore di poker professionista quando finirò la mia carriera calcistica, è una delle cose che amo di più fare. Mi fa sentire molto a mio agio e spero che quando smetterò potrò prendere parte ai tornei a cui ho sempre voluto partecipare.

Ho iniziato a giocare a poker durante la Coppa del Mondo 2014. Durante la competizione giocavano molti calciatori e così ho finito per imparare le regole. A Barcellona giocavo sempre con Piqué, al PSG spesso ci incontriamo con Navas e Paredes per qualche partita. È anche un modo per unire il gruppo, per trascorrere più tempo insieme.

Quando sono a un tavolo voglio sempre vincere. Preferisco giocare dal vivo, non c’è niente di simile. Non so se sia peggio tirare un calcio di rigore in una finale o bluffare una mano con un piatto molto grande. Il poker mi ha permesso di incontrare molti amici che ho ancora oggi. Il mio sogno sarebbe vincere un torneo molto importante, battendo i miei amici Akkari e Rafa Moraes al tavolo finale.

Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO