Parma-Inter, le parole di D’Aversa

Roberto D’Aversa torna a casa soddisfatto. Dopo la sconfitta di misura contro l’Inter, il tecnico del Parma ha parlato ai microfoni di “Sky Sport”. Ecco le sue parole.

Sulla sconfitta con l’Inter

“Abbiamo finito nella loro metà campo, sicuramente non abbiamo sfigurato contro la prima in classifica. Il rammarico è nei due gol, nel primo hanno sfruttato un errore nostro, nel secondo un errore di concetto dove ci siamo andati ad imbottigliare e sappiamo che sono bravi a ripartire. Abbiamo riaperto la partita, aumentato il potenziale offensivo, ma non è bastato. Sicuramente il fatto di aver giocato alla pari con l’Inter ci deve far credere di più nei nostri mezzi, ma allo stesso tempo dobbiamo ragionare sul fatto che spesso e volentieri concediamo alcune occasioni perché non abbiamo il senso del pericolo. Continuando a giocare come stiamo facendo potremo fare risultato pieno”.

Sulla lotta salvezza

“Non sarà semplice ma la gara di stasera ci deve far affrontare nel modo giusto il resto del campionato, fino all’ultimo minuto dell’ultima partita, per cercare di raggiungere il nostro obiettivo. La prestazione di stasera ci dà l’obbligo di lottare fino alla fine. Io credo che per quanto riguarda le prestazioni, nelle ultime tre abbiamo sempre finito in crescendo, sia a livello fisico che di gioco. Ma se analizziamo i gol presi dobbiamo ragionare su dei miglioramenti che facciano sì che si possano portare a casa dei risultati positivi. Nel secondo gol dovevamo essere più bravi, sappiamo le caratteristiche della squadra avversaria”.

Su Pellè e Inglese

“Sicuramente nel momento clou del campionato avere a disposizione giocatori importanti come loro determina. C’è stato impegno ma la loro condizione ancora non è ottimale. Quella di stasera è stata una forzatura per provare a recuperare la partita”.

Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
888 VERIFICA
100€ Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€