Parma-Milan: gioca al quiz di 45° minuto! In palio 200 euro

Scarica gratis l’app su Apple Store o Play Store!

Durante Parma-Milan rispondi alle domande di 45° minuto e vinci!

Quante ne sai su Parma-Milan?

Quando gli hanno chiesto di scegliere il titolo da dare alla sua autobiografia, Carlo Ancelotti non ha avuto dubbi. Con “Preferisco la Coppa”, un gioco di parole semplice ma efficace, il tecnico emiliano cita due tra le sue più grandi passioni: il cibo e i trofei. Se si parla di Parma – Milan, Ancelotti è l’uomo giusto. Non solo perché ha un certo feeling con la coppa, sia essa I.G.P o europea, ma perché è uno dei pochi ad aver vissuto la sfida da entrambe le parti, nella doppia veste di giocatore e allenatore. Una sfida che, come sa bene il Mister, ha regalato finali da thriller. Tre in particolare sono state le partite che sono state decise all’ultimo respiro. Tutte, ovviamente, di Coppa.

Partendo dall’estero, l’unica sfida europea si è disputata nel 1994, in occasione della finale di Supercoppa Uefa. All’andata i rossoneri di Fabio Capello espugnano il Tardini con un colpo di testa del francese Jean-Pierre Papin, facendo saltare il fattore campo. Il ritorno dovrebbe essere una passerella per il Milan che, da lì a 3 mesi, stritolerà il Barcellona in finale di Champions League. Ma nella gara di ritorno le cose si mettono male, il Parma segna subito con Sensini e i 90 minuti non bastano più. Si va ai supplementari, dove dopo cinque minuti Massimo Crippa scarica un missile alle spalle di Sebastiano Rossi e sigla il 2-0. San Siro ammutolisce, il Milan non si riprende e il Parma mette il secondo trofeo internazionale in bacheca.

In Coppa Italia le due squadre si sono affrontate sette volte, tutte tra il 1986 e il 1998. Il bilancio complessivo recita: tre vittorie gialloblu, due vittorie rossonere e due pareggi. L’ultima sfida della competizione risale al 1998, semifinale di ritorno, in panchina per gli emiliani proprio Carlo Ancelotti. L’andata al Meazza termina 0-0 e il Parma si gioca il match point in casa. Al Tardini va in scena un film. Patrick Kluivert segna il momentaneo vantaggio per il Milan, a cui risponde quattro minuti dopo Enrico Chiesa per l’1-1. Mario Stanic manda in estasi i parmensi a 5’ dalla fine, ma è un’illusione. Nell’ultima, rocambolesca azione della partita, ancora Kluivert segna il definitivo 2-2 che porta il Milan in finale.

La vendetta è servita l’anno dopo, sempre in finale ma stavolta di Supercoppa Italiana. A San Siro sembra tutto apparecchiato per il Milan neo vincitore dello scudetto che, davanti al suo pubblico, fa la prima uscita stagionale. Dall’altra parte un Parma romantico guidato da Alberto Malesani, capace di vincere la Coppa Italia tre mesi prima contro la Fiorentina. Succede tutto nel secondo tempo: 1-1 firmato Guly e Crespo, partita che si avvia verso i supplementari. Ma non saranno necessari, perché In pieno recupero, su un calcio d’angolo di Ariel Ortega, Seba Rossi va a vuoto e Alain Boghossian segna di testa il gol della vittoria.

Scarica l’App 45° minuto e mettiti alla prova. In palio 200 euro

Dopo questo ripasso, sei pronto a metterti alla prova? Noi ti abbiamo dato alcuni spunti, ora tocca a te. Puoi scaricare gratis l’App cliccando QUI per dispositivi Android o QUI per dispositivi iOS.

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO