Pedro, messaggio ai fantallenatori: “Ora sto bene, voglio aiutare la squadra”

Pedro dà la carica. Dopo la vittoria per 2-1 in EL sul campo dell’Ajax, l’attaccante della Roma ha voluto lanciare un chiaro messaggio a titolo di squadra e personale ai microfoni di “Sky Sport”, in vista del finale di stagione. Ecco le sue parole.

Sul ritorno in campo

“Ho avuto un paio di infortuni che mi hanno bloccato, adesso voglio aiutare la squadra. Dobbiamo giocare sempre come fatto con l’Ajax, mi trovo molto bene con la squadra e devo continuare così”.

Sulla Serie A

“La Serie A è molto diversa, è il mio primo anno ma penso sia un buonissimo campionato. La Serie A è molto competitiva come la Liga, è difficile ma penso che dobbiamo continuare così, dobbiamo giocare bene e pensare alla sfida contro il Bologna”.

Su Fonseca

“Sì, è un grandissimo allenatore e una buonissima persona. Parliamo molto di calcio, delle partite, cosa possiamo fare per migliorarci”.

I numeri di Pedro al Fantacalcio

L’impatto di Pedro sulla Roma e sul calcio italiano è stato notevole: con 3 gol e 1 assist nelle prime sette giornate è stato sin da subito un protagonista e ha fatto capire a tutti perché ha vinto 25 titoli in carriera tra club e Nazionale, ribadendo il suo spessore e il suo peso specifico sul rettangolo verde. Poi, però, un vuoto. Tra la 7^ e la 29^ ha trovato solo una rete, oltre a diverse insufficienze. Per questo motivo la sua fanta-media ha subito un deciso rallentamento, ora è del 6.42: comunque accettabile, ma nettamente inferiore rispetto a quella di inizio torneo. Riuscirà a regalarsi e a regalare ai suoi fantallenatori un nuovo +3 alla prossima col Bologna?

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO