Platini apre al ritorno: “Solo se servirò, altrimenti mi godo la pensione”

Michelle Platini è stato squalificato nell’ambito del processo per corruzione e da tempo non è più ormai il Presidente dell’UEFA. A Die Welt Le Roy ha però parlato della concreta possibilità di rientrare nelle istituzioni calcistiche.

Platini, il pensiero del ritorno

Insomma, Platini ci pensa e non esclude di poter tornare al lavoro dopo aver scontato la squalifica per corruzione:

“Lasciatemi prima pensare in pace, non c’è fretta. Se riterrò che possa essere un bene per il calcio e di poter essere utile, allora mi impegnerò pienamente. Sarebbe l’ultima volta. Altrimenti rimarrò a casa e continuerò il mio pensionamento”.

Platini, in Qatar i Mondiali invernali

L’ex numero 10 della Juventus ha parlato anche della prossima edizione dei Mondiali che si svolgeranno in Qatar nel 2022:

“I paesi arabi si sono già presentati dieci volte per ospitare i Mondiali. È importante per lo sviluppo del calcio ed è proprio per questo che li ho votati, a condizione che i Mondiali si svolgano a dicembre, come sarà. Mi aspetto un ottimo Mondiale, a 25 gradi, l’aria condizionata non servirà”.

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€ sul tuo primo deposito!
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€