Processo Astori, condannato il dottor Galanti

Il dottor Giorgio Galanti, ex direttore del centro di medicina dello sport dell’ospedale di Careggi, è stato condannato dal Gup di Firenze Antonio Pezzuti ad un anno per omicidio colposo nel processo per la morte di Davide Astori. Il difensore della Fiorentina fu trovato senza vita il 4 marzo del 2018 in un albergo di Udine.

Astori, Galanti condannato ad un anno di reclusione

Il dottor Galanti era l’unico imputato: l’accusa verteva su due certificati di idoneità agonistica rilasciati al giocatore. Il pm Antonino Nastasi aveva chiesto un anno e mezzo di reclusione partendo dal presupposto che Galanti non si fosse accorto di alcuni segnali che avrebbero permesso una diagnosi della cardiomiopatia aritmogena di cui soffriva Astori. Il legale del medico, l’avvocato Sigfrido Fenyes, ha preannunciato ricorso in appello.

Astori, le parole della compagna Francesca Fioretti

“Sono molto felice, finalmente è stata giustizia. Spero vivamente che questa sentenza possa servire a salvare anche una sola vita in futuro”.

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%