Real Madrid-Atalanta 3-1, cronaca e tabellino

Serata da dimenticare per l’Atalanta in casa del Real Madrid nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, vittoria larga senza fatica per gli uomini di Zinedine Zidane, l’allenatore blancos vince largamente la sfida a distanza contro Gian Piero Gasperini: 3-1 il risultato finale, qualificazione mai in bilico.

Real Madrid-Atalanta 3-1, la cronaca

Subito in apertura l’Atalanta avrebbe l’occasione per passare in vantaggio, ma Gosens spara piano da buona posizione. Al 34′ il vantaggio degli spagnoli: l’Atalanta sbaglia la costruzione dal basso con Sportiello che di fatto serve Modric, assist di quest’ultimo per Benzema e palla in buca ad angolo che vale l’1-0. In apertura di ripresa il raddoppio: Vinicius al 60′ va via a Toloi, fallo in area e penalty realizzato da Sergio Ramos. All’83’ magia di Muriel su punizione, ma appena un minuto dopo arriva il tris di Asencio, appena entrato in campo, che fissa il risultato sul 3-1 finale.

Real Madrid-Atalanta, il tabellino

REAL MADRID-ATALANTA 3-1 (1-0)

MARCATORI: 34′ Benzema, 60′ (rig.) Sergio Ramos, 83′ Muriel, 84′ Asensio

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho, Varane, Sergio Ramos (63′ Militao), Mendy; Valverde (82’ Asensio), Modric, Kroos; Lucas Vázquez, Benzema, Vinicius Jr (69′ Rodrygo). All.: Zidane.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi (61′ Palomino), Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Pasalic (46′ Zapata), Gosens (57′ Ilicic); Malinovskyi, Pessina (84’ Caldara); Muriel (84’ Miranchuk). All.: Gasperini.

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€