Roma-Braga 3-1, cronaca e tabellino

Serata d’ordinaria amministrazione per la Roma di mister Paulo Fonseca, i giallorossi conquistano l’accesso agli ottavi di finale di Europa League nel match di ritorno dei sedicesimi contro il Braga dopo aver già ipotecato all’andata la qualificazione.

Roma-Braga 2-1, la cronaca

Già a metà primo tempo arriva la rete della tranquillità a confermare il largo vantaggio già “ereditato” dal 2-0 d’andata: Dzeko riceve un lancio lungo, palla ad El Shaarawy leggermente defilato a sinistra, il tiro a giro colpisce il palo, ma sulla ribattuta è ancora Dzeko a raccogliere e ribadire in rete. Dzeko poi uscito infortunato nella ripresa poco prima del rigore sbagliato da Pellegrini al 72′, penalty concesso per fallo su Perez. Pellegrini che, però, si rifà parzialmente un paio di minuti dopo quando inventa un assist al bacio proprio per Perez, che insacca al volo la rete del 2-0, che di fatto fa partire i titoli di coda di serata nonostante l’autogol di Cristante e la rete di Mayoral nel finale a fissare il risultato sul 3-1.

Roma-Braga 3-1, il tabellino 

ROMA-BRAGA 3-1 (1-0)

MARCATORI: 23′ Dzeko, 74′ Carles Perez, 88′ (aut.) Cristante, 91′ Mayoral

ROMA (4-3-3): Pau Lopez; Karsdorp, Cristante, Mancini, Bruno Peres; Diawara, Villar (46′ Pellegrini), Veretout (59′ Spinazzola); Pedro (77′ Mkhitaryan), Dzeko (67′ Borja Mayoral), El Shaarawy (59′ Carles Perez). All. Paulo Fonseca.

BRAGA (4-3-3): Tiago Sa; Ze Carlos, Tormena, Rolando, Sequeira (71′ Borja); Piazon (60′ Fransergio), Novais, Gaitan (60′ Ricardo Horta); Galeno (78′ Hernani), Sporar (60′ Ruiz), André Horta. All. Carlos Carvalhal.

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO