Roma, Pallotta: “Pastore il peggior affare, Monchi non prese Ziyech”

James Pallotta non è più il presidente della Roma, ma continua a parlare del club giallorosso. L’ex patron capitolino ha commentato insieme ai suoi ex tifosi alcuni acquisti della Roma, ad esempio Pastore. Ecco le sue parole:

Pallotta sull’arrivo di Pastore alla Roma

“Pastore è uno dei peggiori affari dell’era Monchi. Ho pagato caro le sue scelte, non avrei mai dovuto fidarmi di lui”.

Pallotta su Ziyech alla Roma

“Io volevo Ziyech, così come Baldini e Zecca. Questo è un dato di fatto documentato. Ma a Monchi non piaceva che il calciatore giocasse i Mondiali e quindi ha deciso di non portarlo alla Roma”.

Pallotta sulla cessione di Marquinhos

“Marquinhos è il mio grande rimpianto. Su altri… Capite che i giocatori volevano lasciare Roma e noi non avevamo scelta? Purtroppo è così che funziona il calcio. Io non ho mai cercato applausi, ho lavorato sodo ogni giorno”.

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€ sul tuo primo deposito!