Roma-Shakhtar Donetsk 3-0: cronaca e tabellino

Vittoria rotonda e facile per la Roma nell’andata degli ottavi di finale, 3-0 per i giallorossi contro lo Shakhtar Donetsk, match controllato in ogni momento della sfida, e dunque qualificazione ai quarti di finale di Europa League ipotecata dalla squadra allenata da Paulo Fonseca.

Roma-Shakhtar Donetsk 3-0, la cronaca

Spinge bene e da subito la Roma, il portiere avversario è bravo ad opporsi in un paio di occasioni, ma al 23′ arriva il vantaggio: Pellegrini trova l’inserimento giusto, si presenta a tu per tu con l’estremo difensore ucraino per trafiggerlo con l’1-0. Poco dopo l’infortunio di Mkhitaryan, unica vera nota stonata della serata. Nella ripresa è decisivo l’ingresso in campo di El Shaarawy, il Faraone spezza la partita con la sua velocità e con un gol d’autore che vale il 2-0. Il tris, invece, lo firma Mancini, bravo a deviare di testa in rete sugli sviluppi di un corner battuto da sinistra. Nel finale è ordinaria amministrazione senza sofferenza sino al triplice fischio.

Roma-Shakhtar Donetsk 3-0, il tabellino

ROMA-SHAKHTAR DONETSK 3-0 (1-0)

MARCATORI: 23′ Pellegrini, 73′ El Shaarawy, 77′ Mancini

ROMA (3-4-2-1): Lopez; Mancini, Cristante, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Diawara (78′ Ibanez), Spinazzola (78′ Bruno Peres); Pedro (62′ El Shaarawy), Pellegrini (78′ Carles Perez); Mkhitaryan (35′ Borja Mayoral). All.: Fonseca.

SHAKHTAR (4-2-3-1): Trubin; Dodò, Vitao, Matvienko, Ismaily; Alan Patrick (79′ Solomon), Maycon; Teté (88’ Konoplyanka), Marlos (88’ Marcos Antonio), Taison (79′ Sudakov); Junior Moraes. All.: Castro.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€