Roma, un anno di Fonseca. L’allenatore: “Ecco quando impiegheremo Zaniolo”

A un anno esatto dal suo arrivo alla Roma Paulo Fonseca si confessa ai microfoni del sito ufficiale del club. L’allenatore ha fatto un bilancio a distanza di 12 mesi, raccontando le sensazioni provate un anno fa: “Arrivavo in un grande club, ero molto motivato e c’era tanto entusiasmo. La passione dei tifosi giallorossi mi affascinava e a distanza di un anno devo dire che abbiamo passato diversi momenti felici insieme. Oggi mi sento totalmente integrato nella Roma e mi piace tanto far parte di questa famiglia”.

Un anno di Fonseca: le sue parole

Fonseca ha parlato di Zaniolo: “Non sta lavorando con la squadra, ma è vicino al rientro. Si è ripreso molto bene, è più avanti del previsto, ma non serve anticipare i tempi. Nelle prime sfide non lo impiegheremo, ma da luglio potrebbe esserci la possibilità di utilizzarlo”.

Sugli obiettivi della Roma: “Vogliamo entrare in Champions, anche se sappiamo che è una missione molto difficile. I nostri avversari sono davanti a noi in classifica e sono molto forti. Non c’è tanto tempo per recuperare, ma ci proveremo, una partita alla volta. Una cosa è certa: saremo una squadra più forte rispetto a quella prima dello stop, faremo vedere cosa può essere davvero la Roma in futuro“.

Paulo Fonseca (Getty Images)I numeri di Fonseca alla Roma

13 vittorie, 6 pareggi e ben 7 sconfitte: numeri al di sotto delle aspettative per Fonseca, che spera di migliorare nell’ultima parte di campionato. Dopo aver promosso un atteggiamento particolarmente offensivo a inizio stagione, il tecnico ha corretto il tiro e prestato maggiore attenzione alla difesa; bisogna capire se basterà per provare a centrare il tanto agognato piazzamento in zona Champions.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO