Sampdoria, Tonelli: “Gli stadi senza tifosi non mi caricano. Su Ranieri…”

Lorenzo Tonelli, con il passare dei mesi, è diventato uno dei punti fermi della Sampdoria. La squadra di Ranieri punta molto sulla sua fisicità in difesa e proprio il difensore blucerchiato ha espresso la propria ammirazione per il tecnico ai microfoni del Il Secolo XIX. Ecco le sue dichiarazioni:

Tonelli sul calcio senza i tifosi

“Senza tifosi trovo sempre difficile esaltarsi, di un gesto tecnico in campo ti esaltavi per il rimando di frastuono che ti arrivava dagli spalti, che fosse gioia o rabbia. Senza tifosi è un calcio apatico, forse giocare è pure più facile ma a me non piace, io mi carico col pubblico, specie quello avversario”.

Tonelli sul rinnovo di Ranieri

“Non sono presidente. Da giocatore certamente dico che Ranieri dovrebbe rinnovare: con lui ci siamo trovati bene tutti, è una persona che riesce a darti una tranquillità assoluta, lì per lì uno può pensare “non siamo troppo calmi?”, io ho avuto allenatori che quasi la mettevano sulla rissa per spronarti. Lui esige la stessa intensità ma trasmettendo serenità. Mi sono accorto che è un’arma vincente”.

Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto