Sentenza Lazio, pronto anche il ricorso della Procura

Si inaspriscono i toni fra la Lazio e la FIGC, la sentenza del Tribunale federale relativamente al caso tamponi è già stata oggetto delle considerazioni del club capitolino, adesso è arrivato anche il comunicato della Procura: si andrà avanti nonostante la parziale soddisfazione dopo quanto stabilito oggi. Via al ricorso.

Sentenza Lazio, parziale soddisfazione della Procura

Come detto, “la Procura ha manifestato soddisfazione per il riconoscimento della solidità degli elementi documentali di prova della avvenuta e plurima violazione dei Protocolli sanitari da parte dei vertici della SS. Lazio”, ma si punta ad una pena più aspra come reso noto col seguente comunicato.

Sentenza Lazio, il ricorso della Procura

“Relativamente alla sentenza emessa oggi dal Tribunale Federale Nazionale sul procedimento relativo alla Lazio, la Procura Federale, nella persona del Procuratore Federale Giuseppe Chiné, pur soddisfatta della tenuta dell’impianto accusatorio, rende noto che, non appena saranno pubblicate le motivazioni, farà appello alla Corte Federale poiché le sanzioni irrogate non rispecchiano in pieno quelle richieste dinanzi al TFN.

La Procura Federale esprime comunque soddisfazione per il riconoscimento della solidità degli elementi documentali di prova della avvenuta e plurima violazione dei Protocolli sanitari da parte dei vertici della SS. Lazio nel periodo ottobre/novembre 2020 oggetto di contestazione”.

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%