Serie A femminile: sarà una finale inedita di coppa Italia tra Roma e Milan

Una finale di coppa Italia femminile che sarà decisamente inedita, con la Roma che per la prima volta nella sua storia approda a questo traguardo prestigioso in cui dovrà vedersela con le rossonere del Milan di mister Ganz.

Due squadre che hanno meritato la qualificazione dopo le semifinali nelle quali hanno eliminato rispettivamente la corazzata Juventus campione d’Italia e l’Inter.

La Roma aveva vinto tra le mura amiche il match di andata sulla Juventus  per 2-1, e dopo il 3-2 finale della Juve nel ritorno, a parità di reti segnate, sono le giallorosse a guadagnare l’accesso alla finale, grazie ai gol in trasferta che valgono doppio.

Decisive per il team capitolino le reti della Thomas e di Paloma Lazaro, che nel secondo tempo avevano ribaltato il risultato dopo il momentaneo vantaggio della Juventus nella prima frazione con il goal di Pedersen.

Nei cinque minuti di recupero finali succede davvero di tutto: da due calci da fermo le bianconere trovano le reti di Girelli prima e Gama poi, che servono per vincere ma non bastano per l’accesso alla finale.

Dall’altro canto il Milan di mister Ganz elimina l’Inter, con il risultato finale di 4-2 grazie alle doppiette di Veronica Boquete e Natasha Dowie, che hanno ribaltato l’1-2 dell’andata in favore dell’Inter. 

La Boquete è stata protagonista al ‘Vismara’, con due goal realizzati in un quarto d’ora: nel primo una bella azione personale e successivamente il tap-in da posizione favorevole, un micidiale KO che stende le ‘cugine’ nerazzurre. 

 

ù

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€