Serie A, novità probabili formazioni: Chiesa, Muriel, Osimhen, Milinkovic Savic, Lukaku, Caputo e…

Giornata di campionato numero 35 che avrà inizio sabato col doppio anticipo delle 15 (Spezia-Napoli e Udinese-Bologna), a seguire alle 18 in campo Inter-Samp e in serata la sfida del Franchi tra Fiorentina e Lazio. Domenica lunch match allo Stadio Ferraris tra Genoa e Sassuolo, dalle 15 in campo Benevento-Cagliari, Verona-Torino e Parma-Atalanta. Alle 18 Roma-Crotone, il turno si chiude domenica sera con la sfida tra Juventus e Milan . 

Serie A: probabili formazioni e ultime dai campi di allenamento

ATALANTA: lavoro a parte per Maehle e Toloi. Nella difesa a 4 schierati Hateboer e Gosens sulle fasce. Alternativa il 3-4-2-1 con l’esclusione di Muriel a favore di Palomino.

BENEVENTO: opzione 3-5-2 con Schiattarella in regia a svantaggio di Viola. In attacco tandem Gaich-Lapadula. Provano i recuperi in extremis Tuia e Letizia, KO Sau.

BOLOGNA: recuperati Sansone e Dijks, arruolabile Schouten. Riecco Soriano sulla trequarti a supporto della punta Palacio, ma reclama posto Vignato. 

CAGLIARI: Joao Pedro in attacco dal 1′ minuto in coppia con Pavoletti. Maglia da titolare anche per Marin, scontata la squalifica. In difesa stringerà i denti Ceppitelli.

CROTONE: recuperabile Cigarini, in dubbio Reca. Sulla sinistra adattato Pedro Pereira. In attacco Ounas e Simy, sostenuti da Messias. KO Di Carmine.

FIORENTINA: stringerà i denti Ribery, convocabile il ristabilito Kokorin. Squalificato Igor, fascia sinistra a Biraghi. Ballottaggio Castrovilli-Pulgar in mediana. 

GENOA: KO Biraschi, da valutare Criscito. Pronte le alternative Goldaniga in difesa e Cassata sulla fascia. Arruolabile per l’attacco Pandev, può tornare subito titolare. 

INTER: attacco formato da Lukaku e Lautaro, ma attenzione a Sanchez. In mediana Eriksen in pole su Sensi, come sulla corsia sinistra Perisic su Darmian. 

JUVENTUS: ottimismo per l’impiego di Chiesa dal 1′, oggi in gruppo come Morata. In attacco Dybala in pole per affiancare CR7. In difesa Bonucci con De Ligt al centro. 

LAZIO: oggi in gruppo Milinkovic Savic, dopo il riposo dei giorni scorsi; il serbo ci sarà dal 1′ come Acerbi e Lulic. Squalificato Fares. 

Resta aggiornato su tutte le novità delle 20 squadre di Serie A e consulta le nostre esclusive

PROBABILI FORMAZIONI 

MILAN: OK Mandzukic, siederà in panchina al pari di Leao. Prima punta Ibra supportato da Rebic. Dal 1′ dietro Calabria e Kjaer. Squalificato Castillejo. 

NAPOLI: OK Osimhen, può vincere il duello con Mertens. OUT Koulibaly e Maksimovic, in difesa Rrahmani e Manolas. In gruppo Ospina, insidiato Meret. 

PARMA: recuperato Conti, ci prova Mihaila. In mediana Grassi , assenti Brugman per infortunio e Hernani per squalifica. Avanti Cornelius favorito su Pellè. 

ROMA: squalificato Mancini, chance per Kumbulla dietro. Recuperato Pedro, da valutare gli acciaccati Diawara e Perez. OUT Pau Lopez, Veretout e Spinazzola. 

SAMPDORIA: OK Ekdal e Quagliarella, insidiano la titolarità di Adrien Silva in regia e di Keità in avanti. Sulla destra di centrocampo può rivedersi dal 1′ Candreva. 

SASSUOLO: prima punta agirà Raspadori, ma torna convocabile Caputo. Duello Djuricic-Traorè sulla trequarti. Squalificato Marlon, in difesa riecco Ferrari.

SPEZIA: squalificato Nzola, in attacco chances per Piccoli. Regista Ricci, non al meglio Leo Sena. OK Erlic per la difesa, sulla sinistra ballottaggio aperto Marchizza-Bastoni. 

TORINO: per Verdi e Mandragora ci sarà spazio nell’11 titolare. Avanti Belotti e Sanabria. Sulla fascia destra Vojvoda favorito su Singo. KO Murru e Milinkovic. 

UDINESE: verso la convocazione Bonifazi (contusione alla tibia) e Llorente (fastidio al collo); il difensore rimane tallonato da Samir per una maglia. Tra i pali riecco Musso. 

VERONA: riecco Ceccherini in difesa. A centrocampo Sturaro, squalificato Tameze. In attacco Lasagna sostenuto da Zaccagni e Salcedo, ma scalpita Kalinic.

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€