Serie A, novità probabili formazioni: Ibra, Locatelli, Luis Alberto, Chiellini, Mertens, Veretout, Destro e…

Ventinovesimo turno di Serie A che verrà giocato interamente sabato 3 aprile: al via con l’anticipo delle ore 12:30 tra Milan e Sampdoria. Alle ore 15 sette gare in programma (Atalanta-Udinese, Benevento-Parma, Cagliari-Verona, Genoa-Fiorentina, Lazio-Spezia, Napoli-Crotone e Sassuolo-Roma), poi alle 18 il derby tra Toro e Juve. Il turno si chiuderà con la sfida serale tra Bologna e Inter. 

Serie A: probabili formazioni e ultime dai campi di allenamento

ATALANTA: OK Gosens, farà rientro sulla sinistra. Tra i pali cerca conferma Gollini. Avanti Muriel potrebbe essere preferito a Ilicic per completare il reparto con Pessina e Zapata. 

BENEVENTO: OK Depaoli e Iago Falque, invece slitta di una settimana il rientro di Letizia. Avanti Gaich favorito su Lapadula. Riecco Glik e Schiattarella nell’11 titolare. 

BOLOGNA: OUT Skorupski, Hickey e Palacio. Tra i pali favorito Ravaglia. Agirà da prima punta Barrow con alle spalle Orsolini (in pole su Skov Olsen), Soriano e Sansone. 

CAGLIARI: consueto ballottaggio in attacco tra Pavoletti-Simeone. Fasce occupate da Nandez e Lykogiannis. Dietro in pole Klavan per rimpiazzare l’acciaccato Ceppitelli.

CROTONE: recuperabili Reca, Luperto e Ounas; solo il primo dovrebbe partire titolare. Avanti Cosmi potrebbe preferire Di Carmine in coppia con Simy. Squalificato Petriccione.

FIORENTINA: scalpita Amrabat per tornare protagonista, rischia il posto Bonaventura in mediana. Sulle fasce Caceres e Biraghi. Avanti Ribery con Vlahovic, OUT Kokorin. 

GENOA: Scamacca titolare in attacco con al fianco Destro (più di Shomurodov). Regista Badelj coadiuvato da Zajc e Strootman. In pole Czyborra sulla fascia sinistra. 

INTER: negativi De Vrij, Handanovic e Vecino, i primi due hanno chances di partire titolari. In mediana Eriksen al fianco di Barella e Brozovic. Tandem d’attacco Lautaro-Lukaku. 

JUVENTUS: OK Ramsey, siederà in panchina. Positivi Bonucci e Demiral al coronavirus, spazio a Chiellini in difesa. In regia Bentancur. A rischio la presenza di Dybala, Arthur e McKennie. 

LAZIO: a forte rischio la convocazione per Luis Alberto (distorsione caviglia), in preallarme Pereira a sostituirlo. In attacco Correa e Immobile, pronto a subentrare Caicedo.

Resta aggiornato su tutte le novità delle 20 squadre di Serie A e consulta le nostre esclusive

PROBABILI FORMAZIONI 

MILAN: Rebic arruolabile, così come Ibrahimovic dopo gli impegni in Nazionale. Non al meglio Diaz (fastidio al piede). Ancora lavoro a parte oggi per Mandzukic e Leao. 

NAPOLI: Mertens recuperabile, ma dall’inizio in attacco spazio a Osimhen. Squalificato Koulibaly, in difesa al centro Manolas. Tra i pali Meret, KO Ospina. Ristabiliti Rrahmani e Petagna. 

PARMA: squalificato Pezzella. In difesa non dovrebbe mancare Conti, oggi tornato in gruppo. In attacco riecco il ristabilito Gervinho al fianco di Pellè. KO Zirkzee e Brunetta. 

ROMA: prova il recupero in extremis Veretout, ma ancora oggi si è allenato a parte come gli acciaccati Cristante e Smalling. Squalificati Villar e Ibanez. Avanti più Mayoral di Dzeko.

SAMPDORIA: cerca conferma Gabbiadini in attacco e spazio Adrien Silva in mezzo al campo. Infortunati Ekdal e Torregrossa. In difesa duello Tonelli-Yoshida al centro. 

SASSUOLO: OUT Berardi (risentimento muscolare) e Caputo (lombalgia), non verranno rischiati Ferrari e Locatelli. Dal 1′ avanti Traorè, Djuricic e Boga alle spalle di Raspadori.

SPEZIA: guariti dal coronavirus Provedel ed Estevez, ma destinati alla panchina. Tra i pali Zoet, in mediana occasione per Pobega. In attacco Nzola con Gyasi e Verde.

TORINO: prova il recupero Lyanco (afflitto dalla lombalgia) per guidare la difesa. KO Singo, sulla destra spazio per Vojvoda. Avanti Sanabria (più di Zaza) in coppia con Belotti. 

UDINESE: OK Samir, può essere preferito a Bonifazi nel terzetto di difesa. Va verso la conferma Pereyra trequartista alle spalle della punta Llorente. Ancora fuori causa Deulofeu. 

VERONA: recuperabile Colley, ma non Vieira, Kalinic e Gunter. Nel terzetto di difesa può esserci Dimarco (preferito a Magnani). Punta Lasagna sostenuto da Zaccagni e Barak.

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€