Superleague, la Serie A dichiara guerra a Inter, Juventus e Milan

Proseguono imperterrite le polemiche legate alla Superleague, stavolta la discussione riguarda esclusivamente le squadre di casa nostra: stando a quanto riportato da La Repubblica, infatti, ben 11 club di Serie A avrebbero fortemente preso posizione contro Inter, Juventus e Milan, i tre club italiani che avrebbero dovuto disputare la nuova competizione internazionale.

Undici club scrivono al presidente di Lega per punire Inter, Juventus e Milan

Secondo il quotidiano citato, infatti, un nutrito gruppo di società avrebbe firmato un atto d’accusa nei confronti delle tre “strisciate” chiedendo sanzioni a squadre e dirigenti, il tutto indirizzato al presidente di Lega Paolo Dal Pino: si tratterebbe di Roma, Torino, Bologna, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Spezia, Benevento, Crotone, Parma e Cagliari. Richiesta un’assemblea d’urgenza per trattare appunto delicati temi riguardo a quanto specificato, a maggior ragione considerando che, avvisi sui media a parte, non c’è stato nessun atto ufficiale per l’uscita dalla Superleague da parte dei team coinvolti.

Lega Serie A, fronte non compatto contro Inter, Juventus e Milan

Gli undici club sarebbero coloro i quali avrebbero sostenuto l’ingresso di fondi di investimento in una media company per la Serie A, e non l’assegnazione dei diritti TV a DAZN. Nessuna presa di posizione, invece, almeno fino al momento, per Napoli, Lazio, Fiorentina, Atalanta e Verona.

Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€