Torino: rinnovo Belotti, c’è il problema clausola

Torino, Andrea Belotti potrebbe presto rinnovare con i granata ma ci sono diversi problemi. Secondo le ultime di mercato in arrivo da Torino, la volontà del club sarebbe quella di prolungare nei prossimi mesi il contratto di Andrea Belotti.

Mercato Torino: le ultime sul rinnovi di Belotti e la clausola

Urbano Cairo vuole rinnovare il contratto di Andrea Belotti con il Torino. Come confermato anche dal ds Vagnati, la società pensa al rinnovo del Gallo. 

Anche il presidente, qualche settimana fa, rispondendo ai cronisti a margine dell’assemblea di Lega di Serie A aveva detto:

«Il rinnovo di Belotti? È con noi dal 2015, quando lo acquistai dal Palermo. Abbiamo rinnovato il contratto già una volta. Da parte nostra c’è la volontà di prolungare e formulare proposte vantaggiose, faremo il massimo».  

Il problema per il club granata è che con la salvezza pericolosamente in bilico, almeno in questo momento, la punta potrebbe non avere tutta questa voglia di firmare, o di prendere una decisione. In caso di accordo, inoltre, bisognerebbe rivedere anche la clausola rescissoria.

Calciomercato Milan: Belotti via in Serie B?

La società dovrà verificare se Belotti sarà convinto di prolungare il contratto col Torino. Tuttavia in estate il club dovrà per forza di cose sottoscrivere un nuovo accordo con il Gallo, visto che il contratto della punta è in scadenza al 30 giugno 2022.

La punta, che piace a diverse big, oggi percepisce un ingaggio a salire da 2 milioni netti con bonus, come da ultimo prolungamento stabilito a fine 2018.

Il problema per Belotti è che, andando via da Torino in questo momento, non potrebbe più aspirare a incassare le cifre che potevano essere considerate “normali” anche solo un paio di anni fa. Abbassare o almeno contenere il monte-ingaggi è il diktat di ogni club. Sul calciatore è forte l’interesse del Milan. Ma anche il club rossonero sta cercando di contenere i costi.

Le ultime sul rinnovi di Belotti con il Torino

Per questo motivo ad oggi Cairo potrebbe giocarsi la partita per il rinnovo. Per convincere Andrea Belotti a rinnovare, oltre al legame con la piazza e alla nota possibilità di essere protagonista in vista anche dei Mondiali, il numero uno del club dovrebbe mettere in conto un adeguamento dello stipendio almeno fino a 3 milioni e mezzo netti più bonus.

Questa volta, tuttavia, sarà difficile far di nuovo digerire al Gallo una superclausola rescissoria per l’estero, come quella di 100 milioni che la punta ha ancora nel contratto.

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€