rivoluzione AIA

Trentalange guida la rivoluzione AIA: “Interviste ok e VAR a chiamata”

In arrivo una rivoluzione AIA, è presieduto dal presidente Alfredo Trentalange, nuovo capo degli arbitri italiani che è intervenuto ai microfoni di Rai Sport per parlare di svariati temi, due su tutti di grande interesse: le interviste degli arbitri e l’evoluzione del VAR. Vediamo insieme i due passaggi di cui sopra.

Trentalange sulle interviste degli arbitri: rivoluzione AIA

C’è pregiudizio nei confronti dell’arbitro, gli arbitri sono più bravi ad arbitrare che a comunicare. Ci sarà un confronto, ma io penso che con persone di buona volontà si possa fare senza aspettare tempi biblici”.

Trentalange sull’introduzione del VAR a chiamata

“Non si conosce ciò che non si sperimenta, quindi siamo pronti a qualsiasi sperimentazione. L’arbitro del futuro deve essere un ricercatore e non un presuntuoso. Ora come ora non sarei in grado di ipotizzare quel che può avvenire, sarà un problema dell’IFAB che non mi sento di anticipare”.

FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT