Udinese, Gotti: “Rigore oltre il recupero, c’è amarezza”

Luca Gotti, tecnico dell’Udinese, ha parlato dopo il pareggio di ieri contro il Milan arrivato grazie ad un rigore consesso ai rossoneri nei minuti di recupero. Il tecnico si è molto lamentato per la decisione del direttore di gara.

Intervista a Gotti a Sky Sport dopo la gara

Queste le parole di Luca Gotti a Sky Sport nell’intervista post.partita.

Sul rigore concesso: “Il tempo. So perfettamente che qualsiasi parola non cambia le cose. Lo scorso anno abbiamo perso nell’ultimo minuto di recupero, questa volta abbiamo preso gol dopo che è finito il recupero”.

Sul cambiamento della squadra: “Il percorso è virtuoso in relazione ai punti. Adesso stanno arrivando i punti con maggiore continuità sono fiero che veniamo a San Siro con la volontà di portare via i punti e non in gita. Ci prendiamo il punto importante ma abbiamo carezzato l’idea di portarne via tre”.

Sulla partita: “Ci sono partite e partite e momenti nelle singole partite. La fase difensiva è stata fatta bene ma eravamo imprecisi nel consolidare il possesso e negli spazi che si aprivano nel Milan c’era la possibilità di fare più male. Sappiamo come avremo potuto cambiare la partita, stava andando secondo i piani. A complicare le cose è stato l’infortunio di Pereyra, l’avrei voluto tenere per gestire la palla negli spazi”.

Sullo stato d’animo: “Sono amareggiato per il finale. Lo score positivo è dell’Udinese non di Gotti. La fase difensiva la facciamo tutti insieme ed essere in partita ci inorgoglisce”.

Su Davide Astori: “Ho avuto la fortuna di stare con lui a Cagliari. Lo ricordo con gioia, chi ha avuto la fortuna di condividere un pezzo di percorso con lui sa che stiamo parlando di una persona diversa, speciale”.

Gotti in conferenza stampa post-partita

Queste le parole di Luca Gotti dopo la gara di ieri contro il Milan in conferenza stampa

Sulla prestazione: “In pressing e in intensità non siamo stati molto efficaci nei primi minuti della gara. Non mi è piaciuta la prima parte della gara mentre nella seconda parte della partita siamo cresciuti in intensità e concretezza”

Sul rigore a tempo scaduto: “Sono soddisfatto dell’atteggiamento mentre la prestazione va valutata nel dettaglio. C’è amarezza per come è finita la gara. Il rigore è arrivato oltre il tempo del recupero e abbiamo giocato gli ultimi minuti in dieci. C’è grande amarezza”

FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€